E’ sulla necessità della forma mi dico che…

E’ sulla necessità della forma – mi dico- che occorre esplorare, sull’unicità d’ogni vivente, sul mistero che ne sostiene il divenire. Soffia forte il meltemi.
Dopo aver strappato all’isola lo scampanellio e la voce degli armenti, il canto dei galli e l’abbaiare dei cani, ingrossa sotto le persiane socchiuse. Sbattono i legni.
Si perde l’eco d’un motore instradato verso il porto. Soffia forte il meltemi. Infuria sulle cime con l’incompresa ostinazione d’un ragazzo. In cerca di sè, qui ed ora, vive l’istante la sua eterna presenza e nutre lo spazio che insieme ad esso risuona. Che sia carne oppure pietra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.